Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

giovedì 29 ottobre 2009

Le donne italiane prediligono il parto cesareo

Le donne italiane si sottopongono al parto cesareo in maniera molto più massiccia rispetto alla media europea perchè hanno paura di soffrire.
Prima di flagellarmi ed inondarmi di proteste, lasciatemi dire che questa non è una mia affermazione personale ma bensì l'esito di un sondaggio effettuato dalla Società Italiana Ginecologia e Ostetricia (SIGO) in oltre 200 centri italiani, quasi tutti pubblici (il 97% del totale).

Dal sondaggio emerge anche che il 35% dei dottori ha "paura" dei rischi medico legali legati al parto, il 24% pensa che si dovrebbe investire maggiormente nella formazione, il 19% ha riportato la mancanza di un anestesista dedicato in troppi "punti nascita" mentre il 16% ha sottolineato nel sondaggio una disinformazione delle donne.

Ma quali sono le percentuali delle donne che si sottopongono a parto cesareo?
In Italia ben il 37% del totale, quindi più di un terzo, contro livelli molto più bassi di Francia (20%) ed Inghilterra (23%).

Insomma le future mamme avrebbero paura di soffrire e quindi preferirebbero optare sulla soluzione del parto cesareo, visto che ben il 27% dei parti cesarei si fa proprio su decisione delle madri e non per una scelta del medico.
Questa scelta verrebbe fatta anche perchè si è avuto il consiglio di mamme che in precedenza avevano effettuato la stessa scelta, o per influenza dei media.

Non so cosa ne pensate voi; noi di cesarei in casa ne abbiamo avuti 2 su 2 parti ma non per scelta nostra quanto per motivi clinici, anche se questo non vuol dire che noi siamo contrari a questa pratica o che condanniamo chi sceglie questa soluzione.

Certo la media delle donne italiane è davvero significativa se comparata a quella degli altri paesi europei quindi qualcosa di anomale ci deve pur essere.

E' un discorso molto complicato che secondo me richiede parecchi distinguo, quasi caso per caso: voi che ne pensate? (bisognerebbe aprire un forum al riguardo...)

3 commenti:

S@R@ ha detto...

io lo temevo e l'ho avuto per motivi clinici, ma nn lo volevo, nn avevo paura di soffrire...ma al corso preparto piu' che altro molte compagne desideravano l'epidurale!

Slela ha detto...

Il mio primo parto è stato naturale, ci tenevo molto a non fare il cesareo.
Nel mio piccolo ospedale non fanno neanche l'epidurale, quindi me lo sono "goduto" tutto...
Invece coi gemelli fanno il cesareo obbligatorio, perché i rischi sono troppo alti per i bimbi.
In effetti non ho voluto rischiare e ho accettato senza discutere.
Tra i due ho senz'altro preferito quello naturale, sia per il decorso post-parto, sia perché la sensazione di gioia che si prova non appena il bimbo è uscito è indescrivibile!
Sono quindi a favore del cesareo solo se clinicamente necessario. In fondo è sempre un intervento chirurgico!

2Gemelle ha detto...

grazie sara e slela x il vostro contributo! :D