Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

venerdì 19 settembre 2008

Racconto di vita vissuta


'Papà, lo sai che oggi nel giardino dell'asilo abbiamo trovato un'uccellino con poche piume, senza occhi e con metà cervello?'.

'Ah sì, con metà cervello? E come avete fatto a vedere che gliene mancava metà?'

'Sì, era senza metà cervello, si vede che è caduto dall'albero'.

'Eh sì, può darsi, sarà stato qualche gatto birichino a farlo cadere dal suo nido sull'albero. Te lo dico sempre io di non fidarti dei gatti, di non prenderli in braccio, sono furbetti i gatti e a volte fanno i dispetti anche ai bimbi facendo loro del male, graffiandoli. Ma non mi hai ancora detto se l'uccellino era vivo o morto'.

'Era morto, poverino. Comunque secondo me non è stato il gatto, ma l'aquila. Sarà stata l'aquila che c'è nel nostro giardino a farlo cadere dal nido'.

'Un'aquila!?!?!?! Mmmhhh, mi sembra un pò strano però... di questi tempi, chi può dirlo, non ci si può stupire più di nulla. Su, adesso dormi che è tardi'.

.....

Un'aquila... che mito!!!


1 commento:

Laura mlt ha detto...

sono d'accordo. è stata l'aquila!