Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

mercoledì 3 marzo 2010

La pelle morbida e profumata dei bambini

Fin dall'arrivo in casa nostra della principessa la dolcemetà è una utilizzatrice assidua dell'olio Johnson&Johnson e l'esperienza fin qui accumulata è sicuramente positiva.
Prima per la principessa e poi per le pupette, ma anche per la stessa dolcemetà la quale mi dice che l'olio contribuisce a rendere la pelle morbida, vellutata, soffice dopo un bagnetto caldo ma anche dopo un semplice massaggio effettuato con l'ausilio dell'olio.

Lei predilige utilizzarlo dopo la doccia: se ne spalma in quantità secondo me industriali (ma i maschi, si sa, non capiscono certe cose... dice lei!) sul corpo e poi si compiace del fatto che la pelle le resti calda e morbida.
E devo dire che non ha tutti i torti!

Sulle pupette lo utilizza invece dopo i bagnetti, vuoi per massaggiarle e coccolarsele un poco di più, vuoi per rendere la loro pelle ancor più bella, liscia e vellutata come solo la pelle dei bambini piccoli può essere.
Una pelle quasi setata, di una consistenza tanto bella da accarezzare e coccolare.

Oltre a quelli già citati, l'olio viene utilizzato anche per profumare la pelle e, a volte, pure i capelli.
Una goccia sui capelli, pettinandoseli per renderli più lucenti e profumati, così quando prendiamo in braccio le bambine la sensazione di pulito e di "bello" è ancora maggiore.

Le nostre pupette sanno di "bambino", come a me piace definire quella sensazione unica perchè associo il profumo dell'olio ai bambini piccoli ed alla loro dolcezza e tenerezza.

L'olio lo usiamo sia d'estate che d'inverno: d'estate per levigare la pelle che tende a seccare nelle giornate calde, mentre d'inverno come ho già detto serve a coccolare le piccoline dopo i bagnetti caldi.

Un'utilizzo a 360 gradi che ci rende molto soddisfatti di questo prodotto e che ci porta a consigliarlo anche ai nostri amici.

1 commento:

lady ha detto...

Eppure ne ho sentite tantissime su quest'olio...