Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

mercoledì 5 novembre 2008

La Pediatra



Qualche giorno fa con alcuni colleghi si parlava di malattie dei bambini e delle cure proposte dai loro pediatri.

L'impressione e' che nemmeno loro (= pediatri) a volte sappiano quali pesci pigliare.

Per esempio, qualche giorno prima di partire per le vacanze al mare in Liguria, ad inizio giugno, le 2 pupazzole hanno la febbre.
La dolcemeta' va dalla pediatra che sentenzia: "Hanno le gengive gonfie. Sono i dentini che spingono per uscire e quindi e' naturale che vi sia qualche linea di febbre. Non si preoccupi, li taglieranno tra pochi giorni".

Naturalmente i dentini non sono spuntati.

Ad inizio ottobre l'episodio si ripete: febbre, visita dalla pediatra, stessa sentenza.
Al nostro commento che la stessa sentenza (rivelatasi poi errata) era stata emessa 4 mesi prima, la pediatra risponde: "Questa volta le gengive sono molto gonfie, vede? Stanno per tagliare i primi dentini".

E' passato un mese e dei dentini, proprio, non v'e' traccia!

Mi viene quindi da pensare che anche i pediatri vivano un po' di luoghi comuni: bimbo piccolo + gengive gonfie + febbre = denti da tagliare.
E cosi' via...

Questo andare per tentativi mi ricorda un po' quello degli informatici.

Pronto, sono un vostro clienti, non mi funziona il programma XYZ sul PC.
--> Sara' un conflitto con un'altro programma.
Ma e' l'unico programma installato!
--> Allora sara' il PC che e' poco potente per poter gestire adeguatamente il programma XYZ.
Il mio PC e' nuovissimo-superaccessoriato-conunsaccodimemoria-edunprocessoremegagalattico!
--> Allora faccia cosi: spenga e riaccenda, forse il problema si sistemera!

Che ne dite?

11 commenti:

macchietta ha detto...

non ho commenti per alcuni pediatri, pensa che quello di una mia amica che ha la bambina iperattiva le ha prescritto i fermenti lattici con vitamine del gruppo b da darle prima di andare a letto..io le ho detto che se già prima faceva fatica a dormire..ora ancora peggio, cosa che infatti succede, ma c'è chi, come lei, ha fiducia cieca e continua a darglieli..che vuoi che ti dica?
La superficialità spesso è umana, come la cecità!!
Ciao ;)

zagara ha detto...

Anche io ho avuto lo stesso problema con la mia...alla fine ricorro per le grosse necessità a uno a pagamento!!!!!Le tue bimbe vanno al nido? perchè la mia dice che è colpa del nido

lasimo ha detto...

concordo pienamente.
da noi la pediatra vede più o meno sempre gli stessi sintomi e quindi dà sempre le stesse cure. ormai, col secondo figlio, le diagnosi le anticipiamo abbondantemente e quelle volte che non ci si azzecca finisce che il male passa da solo.
in fondo è difficile penetrare il misterioso mondo dei bambini !!!

paola ha detto...

I miei figli fino ad ora li ho sempre curati con l'omeopatia, il nostro pediatra li ha visti pochissimo, forse per qualche certificato.
E' anche una persona molto simpatica, ma come posso fidarmi di un medico (pediatra) che (conoscendo le mie idee in materia di farmaci) mi spiega: "...in effetti non è affatto necessario dargli xxy, io lo prescrivo più per tranquillizzare e rassicurare le mamme... sai se le mando via a mani vuote non sono soddisfatte!"
Non ho parole per il medico, ma che dire di certi genitori?
Ciao paola

Laura mlt ha detto...

Anche la mia pediatra viaggia molto a luoghi comuni, praticamente quasi tutte le cose che mi ha detto lei le avevo già lette su internet. La vera fortuna è che io non sono un tipo ansioso e che fino ad ora loro non hanno avuto grossi problemi e quindi fino ad ora non mi sono rivolta ad altri.

Lisse ha detto...

che bel blog, molto dolce e profondo.
nel ringraziarti per il commento che hai lasciato sul mio blog, volevo aggiungere che, dalla mia esperienza, ho imparato che i bambini piccoli a volte hanno la febbre senza un vero motivo. Forse per questo i pediatri tendono ad andare a pescare nei luoghi comuni! Mio figlio aveva la febbre ogni volta che si stancava più del normale...naturalmente parlo di febbre bassa e senza altri sintomi...
in bocca al lupo, comunque!

XPX ha detto...

Guarda: io ho avuto la fortuna di avere una pediatra abbastanza competente, burbera ma brava. I miei bambini non hanno mai avuto nulla di particolare (solo febbri) e le cure prescritte sono state finora efficaci.
Prova a cambiare pediatra!

Sole d'autunno ha detto...

Diagnosi ben ponderate e azzeccatissime in entrambi i casi, a quanto pare.. :-S

manu e silvia ha detto...

Che vuoi farci...tocca fidarsi!!!
grazie per i ringraziamenti e per passare sempre nel nostro blog!
un bacione...anche alle gemelline!

zagara ha detto...

Buon giorno cara premio da me!

Rossana ha detto...

Mi piacerebbe consigliarti/vi una pediatra che risponde sul web. Mi occupo di ricevere le sue domande e di pubblicare le sue risposte. È una donna molto in gamba e umana.

(io ho già cambiato due pediatri nella mia città da quando è nata mia figlia, ma ancora non ho trovato uno che meriti... purtroppo).