Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

venerdì 8 maggio 2009

Alla scoperta di Art Attack


Da qualche tempo la domenica mattina a casa nostra c'e' un'appuntamento imperdibile, per la principessa: Art Attack.
Infatti viene trasmessa su Rai2 la replica del programma televisivo che va in onda sul canale satellitare Disney Channel, ed ogni puntata e' la scoperta di un piccolo mondo di creativita' e fantasia che attira tantissimo la sua attenzione.

Conduttore per la versione italiana del programma e' il bravo Giovanni Muciaccia, salito alla ribalta qualche tempo addietro per un'imitazione fatta da Fiorello durante il suo programma radio Viva Radio2.

Il programma e' tutto un sussuguirsi di creazioni che nascono dalla fantasia del conduttore originale (Neil Buchanan), il quale guida gli spettatori nella realizzazione di piccoli e grandi lavoretti usando materiale "povero", semplice, di comune uso quotidiano: rotoli di carta igienica, fogli di giornale, scatole delle scarpe, nastro, colla, pennarelli e pastelli, cannuccie delle bibite e quant'altro suggerisce l'immaginazione.

Penso (spero!) che tutti abbiano visto il programma almeno una volta: il conduttore spiega tutti i passi necessari alla realizzazione dei lavori in modo molto semplice, utilizzando un linguaggio diretto e mostrando come manipolare il materiale per ottenere i risultati desiderati.

C'e' poi il simpatico Capo, un busto di marmo parlante che dice sempre la sua, ma soprattutto ci sono le spettacolari creazioni artistiche di Neil, il quale posiziona sul terreno diversi oggetti andando a formare dei suggestivi "quadri" visti dall'alto, un vero e proprio spettacolo nello spettacolo!

Quindi Art Attack e' un programma per soli bambini... niente di piu' sbagliato!

Se da un lato e' vero che il programma e' pensato e realizzato con un taglio decisamente mirato ai nostri bimbi, anche i genitori sono coinvolti in queste attivita' e, parlo per esperienza diretta, ci si sente stimolati ad aiutare il proprio figlio/a ad eseguire il lavoro in maniera corretta, seguendo le istruzioni fornite.
E magari aggiungendo qualche cosa di nuovo utilizzando la propria fantasia.

Dopo l'uovo di Pasqua, abbiamo in programma qualche altr lavoretto trovato sul maganize ufficiale di Art Attack che abbiamo acquistato la scorsa settimana in quanto ci incuriosiva sbirciare tra le sue pagine per vedere quali "opere d'arte" venivano proposte, e soprattutto perche' la principessa e' fortemente appassionata e noi desideriamo stimolarla a coltivare questa sua passione.

Migliorare la sua manualita' assieme alla creativita' ci sembra un'ottima cosa, anche perche'... ci divertiamo pure noi!

Se volete reperire ulteriori informazioni online:

- sito inglese di Art Attack
- sito ufficiale su Disney Channel

6 commenti:

zio Mattia ha detto...

mi sa che la storia della principessa è una scusa per farvi fare i lavoretti a voi... :-)

S@R@ ha detto...

io mi ero fatta l'abbonamento :P al giornale :P

Trilli ha detto...

Anche io ho acquistato qualche volta il giornale. Proprio la scorsa settimana ho visto che finalmente posso disfarmi di tutti i cartoni dei rotoli di carta igienica che ho tenuto realizzando un bel serpente a sonagli. La trasmissione ed il giornalino sono molto interessanti, alcuni lavori però molto difficili anche per un adulto.
Che dirti buon lavoro e .... "fffatto?!" :-)

wasperina ha detto...

ma io sono una grandissima fan di art attack e l'odore della colla vinilica mi manda in estasi!!!

2Gemelle ha detto...

x S@r@: addirittura l'abbonamento? wowowow!!!

x Trilli: il serpente lo abbiamo fatto lo scorso anno, abbiamo fatto la serpentessa-mamma ed il suo bimbo. Qualche pezzo è ancora perso da qualche parte in mezzo ai suoi giochi... :D

x wasperina: buono quell'odore, eh!!! Che ricordi che recupera... :-)

beba ha detto...

Lo guardiamo spesso anche noi certi lavoretti sono divertenti e di facile realizzazione
Però quanto mi faceva morire Fiorello con la sua imitazione..