Subscribe

RSS Feed (xml)



Powered By

Skin Design:
Free Blogger Skins

Powered by Blogger

domenica 15 novembre 2009

Leggere fa bene ai bambini, già a 6 mesi d'età


Forse molte/i di voi l'avranno capita che c'ho la fissa sui libri: ho portato la principessa in biblioteca sin dalla sua tenera età, ho cercato di farle amare i libri regalandogliene diversi e per fortuna in questo sono stato seguito alla grande anche da amici, nonni e parenti.

Il risultato è che oggi quando nomino le parole "libri", "biblioteca" e "libreria" sento spesso la sua voce dire: "Vengo anch'io".
Con le 2 pupette sto tentando di seguire la stessa strada, per ora Chiara i libri li adora non fosse altro perchè si perde via alla grande sfogliando e risfogliando qualsiasi libro o rivista, a volte anche i volantini pubblicitari!!!

Tutto questo preambolo per dire che mi ha fatto un piacere enorme leggere l'articolo pubblicato su Corriere.it dal titolo "Il primo libro? A sei mesi" nel quale si ribadiscono concetti a me già noti come il fatto che un bambino è già in grado di "assimilare" un libro a sei mesi di età, naturalmente a patto che il libro sia ricco di faccine e di disegni che attirino la sua attenzione.

Poi arrivano le filastrocche, sempre accompagnate da figure disegnate, a patto che vengano lette dai genitori (meglio se insieme!) e non narrate da un'anonimo DVD o da un video TV.

L'articolo linka anche un bellissimo decalogo che vi ri-linko: vi prego (ma sono sicuro che non ce n'è bisogno), dateci un'occhiata e ditemi se non sono consigli straordinari, anche se a volte possono sembrare scontati.
Su tutti il decimo: spegnere la TV (cosicchè si possa accendere il cervello).

5 commenti:

caia coconi ha detto...

sono con te!
i libri sono un ponte di comunicazione ed emotività fortissimo tra genitori e bambini. e io già da subito li usavo per parlare a momo. hai letto il post di piattini di qualche giorno fa?
anche quello ricco di spunti!
grazie del link, vado a leggermelo.
quali sono le storie preferite delle tue figlie? io sono sempre alla ricerca di libri che non conosco!
bacio

spina di cactus ha detto...

Sono d'accordo con te! :-)
Viva i libri, di ogni forma e dimensione! Viva i libri, usati, ciucciati e pure scarabocchiati (magari nontutti)!
I bambini e i libri, è un grande sodalizio, e allora invece di capricci per giochini o dolci o pizza, i miei mi ricordavano: "Mamma, siamo stati buoni dal Dottore, adesso ci compri un libro?"
E adesso, ricomincio col nipotino! :-)
Ciao, R (fioridicactus)
Ps. mi hanno detto che avete la cerchia dei monti orobici già innevata . . . se cerchi un po' di mare, guarda qui :
http://webcamsbt.dyndns.org/record/current.jpg

Vanylla ha detto...

Bellissimi i libri. Se posso regalo sempre libri. Dopo il libro tattile, quello per il bagnetto e quello sonoro della fattoria, quest'anno pensavo di regalare al nanetto di 2 anni un libro di filastrocche, se hai qualche consiglio ti ringrazio di cuore. (magari però tu sei specializzato in fatine e principessine, a me serve qualcosa di più neutrale o da maschietto)

:)

Chiara ha detto...

condivido! Ho scritto oggi un post proprio su questo

Chiara ha detto...

(ehm, sono aspirantemamma ;-P )